VIAGGI

7 Hotel e ristoranti da non perdere nel 2016

 

7 Hotel e ristoranti da non perdere nel 2016

MilanoPlatinum Schermata 2015-10-20 alle 11.51.21

Ecco a voi un nuovo articolo in collaborazione con il blog con un viaggio nella testa. L’appuntamento periodico su MilanoPlatinum.com dedicato ai viaggi per il mondo alla scoperto del lusso e dell’eccellenza.


Da non perdere nel 2016 tra aperture, restyling e novità: per voi una selezione delle strutture da tenere d’occhio nel 2016 per soggiorni indimenticabili, all’insegna dell’esclusività e dell’eccellenza.

Tra nuove aperture, restyling e novità, abbiamo selezionato per voi gli xxx indirizzi da segnare:

Nimb Hotel, a Copenaghen – www.nimb.dk

È  il primo hotel in Danimarca ad entrare a far parte degli Small Luxury Hotels of the World, selezione esclusiva di piccoli hotel-boutique di lusso in tutto il mondo. Il Nimb Hotel dispone di 17 camere, di cui 12 suite, inclusa la suite più costosa della Danimarca, la Suite Louise, assolutamente da non perdere nel 2016. Gli ospiti dell’hotel vengono principalmente da Stati Uniti, Russia e Brasile. L’albergo è situato proprio all’entrata del Tivoli, il celebre parco della città.

da non perdere nel 2016 nimb hotel
Nimb Hotel a Copenaghen. PH. Tivoli

 

JW Marriott Minneapolis Mall of America, Minneapolis – www.jwmarriottminneapolis.com

È il più significativo progetto di sviluppo alberghiero dell’area delle Twin Cities, è il primo albergo del brand JW Marriott a Minneapolis, aperto alla fine del 2015. da non perdere nel 2016 le sue 342 camere elegante e ricche di comfort, decorate con preziosi materiali e opere d’arte, l’hotel si caratterizza da un design dalle linee pulite e classiche, luce naturale e forme stilizzate.  L’ hotel è situato a Bloomington, a pochi minuti da Minneapolis – St. Paul International Airport e a soli 15 minuti di auto dalle Twin Cities.

mspjw_phototour01

Four Seasons Hotel Casablanca, a Casablanca – www.fourseasons.com

È il secondo Four Seasons a fare il suo ingresso in Marocco. Il nuovo hotel, che fa parte della collezione Four Seasons Hotels & Resorts dal 1° dicembre 2015, si affaccia sull’Atlantico offrendo 186 camere e suite, tutte dotate di terrazza o balcone. Qui troverete la più lussuosa Spa di Casablanca e, da non perdere nel 2016, la struttura aprirà le cabanas private e la piscina da 149 metri quadrati.  Il nuovo hotel in stile resort si trova a soli 10 minuti dal centro di Casablanca e dal quartiere business.

 

Gran Meliá Palacio de los Duques, a Madrid

Sorgerà in loco dello storico Ambassador Hotel il Gran Melià il Gran Melià Palacio de los Duques, che accoglierà i suoi ospiti nel più grande convento Domenicano del XIII secolo, ex residenza dei Duchi di Granada de Ega e Villahermosa. Cone le sue 180 tra camere e suite, l’hotel è situato in un contesto urbano ma è caratterizzato da servizi e strutture di alto livello che arricchiscono l’esperienza “leisure”, tra cui ristoranti di alta qualità, il concept bar “after-work” che attrae anche i clienti locali, le piscine, la spa e le aree wellness.

Gran Meliá Nacional Rio, a Rio de Janeiro – www.melia.com

Altra grande apertura nel 2016 per il gruppo Gruppo Meliá Hotels International, questa volta oltreoceano, con la 17esima struttura in Brasile. L’edificio dove un tempo sorgeva il noto “Hotel Nacional”, frequentato da molte celebrities internazionali, sarà una perfetta combinazione tra lusso senza tempo, tecnologia all’avanguardia e architettura sofisticata, con 417 camere, incluse 2 Presidential Suite e 50 Executive Suite e accoglierà i suoi ospiti nel Bar Penthouse Terrace, con una vista mozzafiato a 360° su Rio de Janeiro.

 

Ristorante Oro del Belmond Hotel Cipriani, a Venezia – www.belmond.com

Aperto nell’aprile del 2014 dopo un’accurata ristrutturazione a opera dell’architetto Adam Tihany, pioniere nella progettazione di ristoranti stellati nel mondo, il Ristorante Oro del Belmond Hotel Cipriani è approdato quest’anno alla sua prima stella Michelin, riconoscimento che riempie di orgoglio il team di sala e l’Executive Chef Davide Bisetto che per iniziare questa esperienza veneziana, aveva lasciato le due stelle conquistate in Francia in una esaltante, quanto rapida, carriera oltralpe. Sicuramente da non perdere nel 2016.

J0886_CIP_100_High
Lo chef Davide Bisetto al Ristorante Oro

Ristorante all’Acquacotta-Terme di Saturnia Spa & Golf Resort – www.termedisaturnia.it

Si riconferma per il 5° anno consecutivo la stella Michelin al ristorante all’Acquacotta, da non perdere nel 2016 se ancora non lo conoscete. La firma è quella dello  Chef Alessandro Bocci, che ricerca ogni giorno proposte all’insegna della tradizione Toscana, rese sempre più sorprendenti dagli accostamenti insoliti ispirati all’unione di “piacere e gusto nel benessere”. Una buona scusa per provare anche i trattamenti delle Terme di Saturnia Spa & Golf Resort, vera perla del benessere d’eccellenza nel cuore della Maremma Toscana, da non perdere nel 2016.

acquacotta


In collaborazione con: con un viaggio nella testa

MilanoPlatinum Schermata 2015-10-20 alle 11.51.21