EVENTI

Zhang Xian ritorna a laVerdi per Mozart

Zhang Xian ritorna a laVerdi per Mozart – Il direttore musicale de laVerdi, la signora Zhang Xian, torna alla guida della “sua” orchestra per questo 35° programma della stagione sinfonica, fortemente ispirato a Mozart. Ma il tradizionale “trittico”, giovedì 21, venerdì 22 e domenica 24 maggio all’Auditorium di Milano, sarà una prima assoluta. L’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi, infatti, eseguirà l’inedita Expo Variation di Nicola Campogrande, seconda del ciclo di 24 commissionato da laVerdi per Expo e dedicata all’Argentina, in occasione della Festa nazionale del grande Paese sudamericano.

Spazio subito dopo all’Ouverture da Così fan tutte e al Concerto per clarinetto e orchestra K 622 di Mozart, protagonista la prima parte de laVerdi Fausto Ghiazza, che commenta così il suo impegno solistico:  “Ho eseguito varie volte con la mia orchestra il Concerto di Mozart K 622 e ogni volta provo un’emozione particolare, non soltanto perché l’Auditorium è la mia seconda casa, ma soprattutto per il privilegio di potermi esprimere attraverso un capolavoro di tale bellezza e su un palcoscenico milanese così importante. La mia idea di questo Concerto si è evoluta negli anni, ed oggi è sempre più forte in me la ricerca di un’interpretazione equilibrata e serena, che trasmetta semplicità, pace e calma interiore, malgrado talvolta alcune difficoltà tecniche portino l’esecutore a privilegiare l’aspetto puramente virtuosistico e ‘meccanico’ che in questo caso, a mio parere, deve rimanere in secondo piano”.

La seconda parte del programma vedrà “sfilare” la Sinfonia n.36 K 425 Linz del salisburghese e la Sinfonia n. 1 op. 25 Classica di Prokof’ef.

La tradizionale conferenza di introduzione al concerto si terrà martedì 19 maggio al MAC – Musica Arte Cultura, in Piazza Tito Lucrezio Caro 1. Così fan tutte: Mozart amico delle donne è l’accattivante titolo dell’incontro, che avrà due relatrici d’eccezione: Leonetta Bentivoglio e Lidia Bramani, con esemplificazioni alla chitarra di Eugenio Della Chiara. L’indole libera dell’eros è indagata dal punto di vista delle donne, che Mozart amò nelle vesti della madre, della sorella, della moglie, e di cui fu amico, collega, collaboratore. Saranno eseguite trascrizioni e variazioni mozartiane per chitarra di Fernando Sor (1778 -1839).

(Biglietti euro 35,00/15,00; info e prenotazioni: Auditorium di Milano Fondazione Cariplo, largo Mahler, tel. 02.83389.334  www.laverdi.org.)


Gallery Zhang Xian ritorna a laVerdi per Mozart

[Not a valid template]