EVENTI

Un aperitivo con l’Orchestra Verdi alla Cascina Merlata

Un aperitivo con l’Orchestra Verdi alla Cascina Merlata – La Cascina Merlata (via Pasolini 3 a Milano) ospiterà “Aperitivi con la Verdi in Cascina”, due imperdibili appuntamenti con la musica dell’Orchestra Verdi. I due speciali aperitivi saranno dedicati a Musica & Movies; due imperdibili appuntamenti al fresco della cascina, durante i quali verranno ripercorse le storie dei colossal più famosi, con un ricordo speciale al Maestro Ennio Morricone.
Il primo appuntamento è per giovedì 23 luglio (ore 19.00) e vedrà protagonista il Quintetto di Ottoni, composto da Giuseppe Amatulli (corno), Antonio SignorileAlberto Capra (trombe), Giuliano Rizzotto (trombone) e Davide Viada (tuba), con un programma interamente dedicato al mondo del cinema. Da Ennio Morricone, di cui verranno eseguite le colonne sonore di “C’era una volta in America”, “C’era una volta il West” e “Per un pugno di dollari”, a Nino Rota, di cui saranno rievocate le atmosfere da lui create per “Il Padrino”, “8 e ½”, “La Strada” e “Amarcord”. Ma anche Nicola Piovani, con “La Vita è bella”, John Williams, con “Jurassic Park”, e Paul Francis Webster, con “Spiderman”.

Il secondo appuntamento, fissato per sabato 25 luglio (ore 19.00), vede protagonisti il Duo costituito dall’oboe di Luca Stocco e dall’arpa di Elena Piva, e che avrà come protagonista un repertorio sempre dedicato al mondo cinematografico, ma anche da alcuni grandi classici del repertorio. Dal “Canone” di Johann Pachelbel alla celeberrima “Ciarda” di Vittorio Monti, ma anche “La Danza delle Ore” di Amilcare Ponchielli, “Moon River” di Henry Mancini (da “Colazione da Tiffany”), ma anche la “Forrest Gump Suite” di Alan Silvestri e “Gabriel’s Oboe” di Ennio Morricone (dal film “Mission”). Una particolare attenzione anche per i più piccoli, che potranno riconoscere le musiche di alcuni dei più celebri cartoni animati, da “La Bella e la Bestia” a “Cenerentola”, “Pinocchio”, “Peter Pan”, “Frozen”, e molti altri.

L’ingresso è a offerta libera e il ricavato andrà a sostenere l’associazione Doppia Difesa Onlus.