EVENTI

Tra disperazione e speranza: “In piedi nel caos” al Teatro Elfo Puccini

Tra disperazione e speranza: “In piedi nel caos” al Teatro Elfo Puccini – Dal 16 gennaio al 2 febbraio al Teatro Elfo Puccini va in scena, in prima nazionale, “In piedi nel caos”, per la regia di Elio De Capitani.
L’opera di Véronique Olmi ha come temi la disperazione, la forza e la speranza, trasmessa al pubblico da un eccezionale cast di attori, che danno vita a personaggi terribili, intensi e magnifici. 
La vicenda narrata è una storia d’amore sullo sfondo della guerra: amore estremo, indomabile, intessuto di segreti e di resistenza individuale, che riassume in sé due secoli di storia russa. 
Mentre in Cecenia infuria una sporca e inenarrabile guerra, Yuri torna dal fronte con una gamba disfatta. Sua moglie Katja tenta di riportarlo alla vita e al desiderio, di ricostruire la coppia negli spazi angusti di una “kommunalka”, l’appartamento che condividono con un bizzarro microcosmo. L’anima della casa è Babushka, erede degli ex-proprietari, spediti in Siberia in epoca bolscevica, oggi ridotta a vendere per strada i libri della sua biblioteca; oltre all’anziana donna ci sono il padre di Yuri, malato terminale ma con una pensione indispensabile a tutti, una coppia misteriosa di guardiani notturni e infine Grisha, un punk dai molti traffici misteriosi.

 


LOCANDINA In piedi nel caos

  • di Véronique Olmi
  • traduzione Monica Capuani
  • regia Elio De Capitani
  • scene e costumi Carlo Sala
  • suono Giuseppe Marzoli
  • luci Nando Frigerio
  • con Cristina Crippa (Babushka), Angelo Di Genio (Yuri), Carolina Cametti (Katja), Marco Bonadei (Grisha)
  • assistente alla regia Alessandro Frigerio
  • produzione Teatro dell’Elfo
  • spettacolo sostenuto nell’ambito di NEXT 2019/20