EVENTIEVIDENZAFOOD & WINE

Taste of Courmayeur 2018, il più grande restaurant festival si trasferisce sulle Alpi

Taste of Courmayeur 2018, il più grande restaurant festival si trasferisce sulle Alpi – Dopo Milano e Roma, Taste si trasferisce in alta quota e diventa Taste of Courmayeur, imperdibile appuntamento gourmet sulle Alpi dal 26 al 28 gennaio. 

Degustazioni, laboratori di cucina e mixology, incontri dedicati al buon cibo e grandi serate all’insegna della musica per una tre giorni culinaria dedicati agli appassionati del gusto. 

Anche in vetta, il format dei Taste Festivals rimane il medesimo: 6 ristoranti, 6 Chef da tutta Italia, 1 grande menu da scoprire, 2 giornate all’insegna dell’intrattenimento della qualità.

Si riconferma forte la partnership con i JRE, Jeunes Restaurateurs D’Europe, associazione che si propone di unire sotto il proprio cappello chef, tradizione e cultura del cibo proveniente da ogni angolo d’Italia. Gli chef si propongono di rappresentare la cucina italiana, rinomata ed esportata in tutto il mondo, sviluppandola in un contesto senza pari, da ingredienti genuini e profumati, come la sua terra.

Gli Chef che schiereranno in campo saranno:
– Luigi Pomata del Ristorante Luigi Pomata di Cagliari,
– Giulio Coppola del Ristorante La Galleria di Gragnano,
– Valerio Centofanti del Ristorante L’Angolo d’Abruzzo di Carsoli.

Dopo Taste of Milano 2017, ritroviamo in vetta la Langosteria con gli chef Domenico Soranno e Denis Pedron dove il ristorante si propone come uno stile. Ma anche un concetto, una visione e dei valori autentici. È eccellenza, gusto, ricercatezza e ritmo. Un’idea di ristorazione tutta italiana, con un tocco d’internazionalità per assaporare il mare a Courmayeur.

A rappresentare il territorio un piccolo ristorante, una piccola gemma ricavata da un’antica casa del 1600, dove pietra e legno creano un’atmosfera accogliente, calda e famigliare, tipicamente montana: Café Quinson – Restaurant de Montagne di Morgex con lo chef Agostino Buillas.
La sua cucina sperimenta nuovi sapori, audaci accostamenti, tecniche innovative, senza tralasciare le ricette tipiche del territorio, che rielabora sapientemente, utilizzando prodotti del territorio.

 

PROGRAMMA E ATTIVITÀ

Per la prima volta, Taste of si trasforma proponendosi come una vera e propria festa dei sensi, caratterizzata in modo differente nell’arco delle giornate.
Dalle 12:00 alle 16:00 daytime ad accesso libero per scoprire tutti i segreti dell’alta cucina grazie alle molteplici attività proposte mentre dalle 18:30 alle 24:00 un vero prenderà vita un vero e proprio “Après-ski” con accesso a pagamento, per un party trendy ed esclusivo, accompagnate dalle note della band Morblus Funk & Soul Explosion, in un concerto di musica e sapori unico.

La Morblus Band, si caratterizza per l’impatto “live” travolgente: un equilibrio tra tecnica ed anima oltre che originalità negli arrangiamenti e un repertorio accattivante.
A Taste of Courmayeur la Morblus ospita la giovane cantante Justina Lee Brown e lo straordinario Sir. Waldo Weathers, sassofonista e vocalist che ha accompagnato James Brown nei suoi ultimi dodici anni e da lui etichettato “The Pope of Funk”.

Taste of Courmayeur l’unico evento dove musica e alta cucina sono protagoniste e si fondono per dare vita a una vera festa degli chef ad alta quota.

 

IL BIGLIETTO DI TASTE OF COURMAYEUR
Prevendite disponibili su www.tasteofcourmayeur.it.
E presso:
• Alpinissima Hotel Cresta et Duc, Alpinissima Hotel Grand Baita, • Courmayeur Ski & Snowboard school Plan Checrouit,
• Courmayeur Incoming di Viale Marconi, 4
• QC Terme Pré Saint Didier, QC Termemontebianco.