EVENTI

Takemitsu, Strauss e Mahler per John Axelrod e laVerdi

Takemitsu, Strauss e Mahler per John Axelrod e laVerdi – Il terzo appuntamento con la stagione sinfonica 2017/18 dell’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi vedrà protagonista lo statunitense John Axelrod, al suo ultimo impegno come Direttore principale ospite dell’orchestra milanese. Il triplice appuntamento, in Auditorium, è per giovedì 5 (ore 20.30), venerdì 6 (ore 20.00) e domenica 8 ottobre (ore 16.00), in un programma dedicato al tema dell’aldilà, sempre caro all’uomo di ogni epoca.
Per chiudere un arco temporale di ben 6 anni di collaborazione con laVerdi in qualità di Direttore principale ospite, Axelrod proporrà una locandina improntata a uno dei temi più suggestivi e più ricercati dall’uomo, in ogni sua espressione artistica, attraverso il tempo: la vita e la morte, o meglio la vita e l’aldilà. 
In programma, quindi, vi saranno “Morte e Resurrezione” del compositore contemporaneo giapponese Toru Takemitsu. A seguire, “Morte e Trasfigurazione”, breve poema per orchestra di Richard Strauss; infine, la “Sinfonia n. 1 in Re maggiore” di Gustav Mahler, universalmente nota come “Titano”, maestosa e imponente nella sua espressione musicale come nell’organico orchestrale.
Giovedì 5, sempre in Auditorium (ore 18.00, Foyer della balconata, ingresso libero), appuntamento con la tradizionale conferenza di introduzione al programma, dal titolo: “L’universo Mahler”; relatore Francesco Attardi.