EVENTI

Riccardo Chailly dirige la “Messa per Rossini” al Teatro alla Scala

Riccardo Chailly dirige la “Messa per Rossini” al Teatro alla Scala – Per il 2018 sono previsti diversi eventi in occasione dei 150 anni dalla scomparsa di Gioachino Rossini (1792-1868), ma un’anteprima di tali celebrazioni è quella che si terrà al Teatro alla Scala, dove il Maestro Riccardo Chailly porterà per la prima volta la “Messa per Rossini”, con cui tredici compositori italiani resero omaggio al grande Pesarese a un anno dalla scomparsa. 
Il 10, 12 e 15 novembre il Direttore Musicale del Teatro alla Scala dirige l’opera collettiva voluta da Giuseppe Verdi per celebrare il primo anniversario della morte del Pesarese, mai eseguita al Piermarini.

La “Messa per Rossini” porta alla Scala un cast d’eccezione, in cui spiccano alcune delle migliori voci, in particolare italiane, dei nostri anni. Maria José Siri, che ha trionfato nella “Madama Butterfly” che ha inaugurato la Stagione 2016~2017 sotto la guida di Riccardo Chailly, tornerà nel prossimo aprile come protagonista della nuova produzione di “Francesca da Rimini”, diretta da Fabio Luisi. Veronica Simeoni, già ascoltata alla Scala come Giulietta ne “Les Contes d’Hoffmann” e Fenena in “Nabucco”, ha recentemente riscosso un successo personale ne “La forza del destino” diretta da Michele Mariotti ad Amsterdam. Giorgio Berrugi, tra i più apprezzati tenori italiani, alla Scala è stato Duca nel “Rigoletto” con Dudamel e Adorno nel “Simon Boccanegra” con Chung ed è stato diretto da Zubin Mehta nella “Messa da Requiem”. Simone Piazzola, uno dei baritoni più musicali ed eleganti di oggi, è noto al pubblico scaligero per aver cantato Luna ne “Il trovatore” diretto da Rustioni, Silvio nei “Pagliacci” diretti da Carlo Rizzi e Posa nel “Don Carlo” diretto da Myung-Whun Chung. Riccardo Zanellato ha debuttato alla Scala come Sparafucile nel “Rigoletto” diretto da Chailly nel 2006 ed è tornato poi in “Aida” con Wellber.

L’esecuzione, che venerdì 10 sarà trasmessa in diretta da Rai Radio3, diventerà un CD Decca.