AUTO & MOTOMOTORI

Puritalia 427, From Concept to Reality

Puritalia 427, From Concept to Reality – Auto sportive, di nicchia, commercializzate in piccola serie e basate su design tipicamente italiano. È con questi dettami che Puritalia Automobili ha presentato in anteprima mondiale il suo primo prototipo, la Puritalia 427. Nata nel 2011 su iniziativa del suo fondatore Paolo Parente, la Casa napoletana si presenta sul mercato con l’ambizioso progetto di coniugare prestazioni al top di gamma con tecniche costruttive di altissima precisione artigianale. Stiamo parlando di modelli realizzati “a mano”, improntati sulla semplicità costruttiva e sulla purezza delle sensazioni di guida. Lo stile della 427 è stato affidato al giovane designer Fabio Ferrante, Italiano da sempre ma da pochi anni trasferitosi a Brooklyn (NY), che è riuscito con la sua matita a mescolare storia, fascino, passione ed entusiasmo, riuscendo a ricreare le linee classiche delle iconiche roadsters americane degli anni ‘60, riviste in chiave moderna ed impreziosite dal gusto e dalla cura dello stile tipicamente Italiano. Una roadster due posti potente e leggera che rinnova un prestigioso passato e mira ad esaltare le pure sensazioni di guida su strada.

La realizzazione del primo prototipo della 427 ha richiesto due anni e mezzo di lavoro ed è il frutto del duro impegno di un ristretto gruppo di designers, ingegneri, tecnici e fornitori altamente specializzati che con grande dedizione, passione e competenza hanno portato a termine l’arduo compito di ideare e costruire una nuova autovettura partendo da zero.

L’azienda ha in programma di continuare nel 2015 con le attività di progettazione, industrializzazione, testing ed omologazione europea della 427, mediante la realizzazione di ulteriori esemplari pre-serie che saranno utilizzati parallelamente per roadshow e partecipazione ad eventi promozionali in Europa, USA e Middle East. Il progetto prevede l’avvio della produzione della 427 nel 2016. La produzione sarà rigorosamente limitata a 427 esemplari, di cui 250 destinati esclusivamente ai mercati extra CEE, al termine dei quali l’azienda si impegna a distruggere gli stampi e le attrezzature specifiche di produzione, ad eccezione di quanto necessario per garantire assistenza e pezzi di ricambio.

Prezzi di riferimento per la versione base, a partire da 180.000 euro. L’azienda ha deciso di premiare con una serie iniziale ed esclusiva di esemplari, che sarà denominata “Launch Edition”, i 35 clienti che, se pur non avendola ancora vista dal vivo, hanno già manifestato il concreto interesse all’acquisto della 427, dimostrando un apprezzato interesse e sostegno nel progetto.