EVENTI

Prokof’ev, Stravinskij e Tabakova per Rysanov e laVerdi

Prokof’ev, Stravinskij e Tabakova per Rysanov e laVerdi – Doppio appuntamento, questa sera (ore 20.00) e domenica 24 febbraio (ore 16.00) presso l’Auditorium di Milano per l’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi, che sarà diretta per l’occasione da Maxim Rysanov, direttore e violista anglo-ucraino di spiccata sensibilità. Questa volta porterà all’attenzione del pubblico de laVerdi il talento di Dobrinka Tabakova, una delle più interessanti compositrici della nuova generazione, che a soli 39 anni può vantare una lunga serie di successi internazionali. Della musicista bulgara l’Orchestra Verdi eseguirà la “Suite in stile antico” (2006), composizione per che trae ispirazione dalle ancestrali tradizioni balcaniche, che lo stesso Rysanov aveva eseguito per la prima volta il 21 gennaio 2007 al Conservatorio di Mosca. Un’occasione da non perdere per scoprire questa compositrice di origine bulgara quasi totalmente sconosciuta in Italia.
In programma anche la Suite da “Pulcinella” (1919), capolavoro neoclassico di Igor Stravinskij, e la Quinta Sinfonia di Sergej Prokof’ev, scritta sul finire della Seconda guerra mondiale quale inno alla libertà e alla felicità dell’uomo.