EVIDENZALIFESTYLENewsVIAGGI

OVNI 2021, a Nizza la video arte entra (anche) in albergo

Teatri, cinema, musei, ville, gallerie ma anche hotel. OVNI, Objectif Video Nice, è arrivato al suo settimo anni di attività e ha portato la video arte non solo nei luoghi deputati all’arte, ma anche negli alberghi.

L’idea, infatti, è quella di rendere fruibile un’arte (quella dei video) spesso sconosciuta al grande pubblico, rendendola parte integrante del tessuto cittadino. Ecco quindi che ogni anno, dalla metà di novembre, opere di video arte entrano negli spazi della città, con tre giorni dedicati agli alberghi.

Dal 3 al 5 dicembre, artisti francesi e internazionali hanno plasmato le stanze di 5 hotel, mettendo a punto opere site specific. Ecco quindi che gli ospiti degli alberghi, ma anche i normali turisti e cittadini, ogni anno a dicembre possono entrare e uscire dalle stanze designate, in un tour davvero fuori dal comune!

Ruolo di punta all’Hotel Windsor, indirizzo dell’ospitalità nizzarda con una speciale vocazione per l’arte contemporanea. Qui infatti le stanze sono state appositamente pensate da artisti internazionali, da Noëll Alla a Nicola Rubinstein, da François Morellet all’italiano Claudio Parmiggiani con la sua stanza dorata.

Nell’edizione 2021 di OVNI sono stati coinvolti enti e artisti da tutto il mondo, tra cui Mike Bourscheid con la Mission Culturelle du Luxembourg, Mircea Cantor con l’Istituto Culturale della Romania e  Eric Chiwei con l’Istituto Culturale di Taiwan.

Di seguito alcune foto delle stanze/opera dell’Hotel Windsor.

 

Al primo piano dell’Hotel West End, un alone fuoriesce da una porta rossa, il canale di notizie Blackwhite TV trasmette un programma sugli UFO prodotto da Sara Sadik, Liam Witters rievoca i suoi ricordi di vacanza tra occhiali da sole e tracce di abbronzatura mentre l’universo di Lena Durr, impresso dalla polvere,  invade la stanza.

Gli altri alberghi coinvolti nel progetto sono stati l’Hotel Splendid, Hotel Villa Rivoli eHotel la Mailmaison.

 

Per essere sempre aggiornati sugli aventi a Nizza: www.nicetourisme.com