EVENTI

Mr. Pùntila e il suo servo Matti di Brecht al Teatro Elfo Puccini

Mr. Pùntila e il suo servo Matti di Brecht al Teatro Elfo Puccini – Dal 18 gennaio all’11 febbraio, al Teatro Elfo Puccini va in scena “Mr. Pùntila e il suo servo Matti” di Bertolt Brecht, opera teatrale ispirata ai racconti della scrittrice estone-finlandese Hella Wuolijoki e composta tra il 1940 e il 1941.
L’opera è una sorta di variante del celebre “Dottor Jekyll e Mister Hyde”, oppure, secondo altri, di “Luci della ribalta”, uno dei film più noti di Charlie Chaplin: il ricco possidente Pùntila è infatti un personaggio a due volti, schizofrenico come il milionario del film di Chaplin. Da sobrio è un tiranno che vessa i suoi dipendenti, sfrutta i suoi operai e vuol dare la figlia Eva in moglie a un diplomatico inetto e a caccia di dote, mentre, quando è ubriaco, diventa amico di tutti e vuol far sposare Eva al suo autista Matti, che tratta come un suo pari. Sfortunatamente le sbronze prima o poi passano.
Secondo Chaplin, il personaggio del suo “eccentrico milionario” rappresenterebbe una sintesi della società capitalista, simbolo dell’ambivalenza di una società dove tutto è concesso, ma dalla quale nessuno è libero. Questa sorta di società schizofrenica, che è al tempo stesso allegra e cinica, viene genialmente ripresa da Brecht proprio nel suo tratteggiare il milionario Pùntila.
L’opera di Brecht è una riflessione sulla compresenza del bene e del male nell’animo umano, un’allegoria del capitalismo e dei suoi sorrisi falsi, dove Karl Marx incontra suo “fratello Groucho”.
Ferdinando Bruni e Francesco Frongia hanno firmato il primo Brecht interamente “made in Elfo”, riuscendo a esaltarne tutto il potenziale comico e facendo emergere, con esiti spesso esilaranti, le contraddizioni e le disuguaglianze sociali di un’epoca che, pur con altri abiti e abitudini, somiglia nella sostanza alla nostra.

 


LOCANDINA Mr. Pùntila e il suo servo Matti

  • di Bertolt Brecht
  • traduzione Ferdinando Bruni
  • regia e scene Ferdinando Bruni e Francesco Frongia
  • assistente alla regia Filippo Renda / Giovanna Guida
  • costumi Gianluca Falaschi
  • assistente ai costumi Saverio Assumma
  • musiche originali Paul Dessau, arrangiamenti Matteo de Mojana
  • con Ferdinando Bruni, Luciano Scarpa, Ida Marinelli, Corinna Agustoni, Elena Russo Arman, Luca Toracca, Umberto Petranca, Nicola Stravalaci, Matteo de Mojana, Francesca Turrini, Francesco Baldi, Carolina Cametti
  • luci Nando Frigerio
  • suono Giuseppe Marzoli
  • produzione Teatro dell’Elfo

 


VIDEO Mr. Pùntila e il suo servo Matti