EVENTI

L’incantesimo del Lago dei Cigni al Teatro Nuovo

L’incantesimo del Lago dei Cigni al Teatro Nuovo – Il 7 e 8 gennaio al Teatro Nuovo di Milano va in scena il balletto classico per eccellenza: il “Lago dei Cigni”. Il capolavoro di Chaikovskj viene interpretato dalla Compagnia Nazionale di Raffaele Paganini.
Il celebre e acclamato balletto ha avuto la sua prima rappresentazione a Mosca, il 20 febbraio 1877, con la coreografia di Julius Wenzel Reisinger. Il libretto, musicato da Chaikovskj, è tratto da un’antica fiaba tedesca, “Il velo rubato”, nella versiona raccontata da Jophann Karl August Musäus.
Sebbene esistano molte versioni diverse del balletto, la maggior parte delle compagnie di danza basa l’allestimento, sia dal punto di vista coreografico che musicale, sul revival realizzato da Marius Petipa e Lev Ivanov per il Balletto Imperiale di San Pietroburgo.
Il “Lago dei Cigni” esercita ancora oggi uno straordinario fascino sul pubblico, grazie ai divertissement delle danze folkloristiche del terzo atto, alle sfumature malinconiche di Ivanov e all’atmosfera lunare che accompagna l’arrivo di Odette/Odile, cigno bianco e cigno nero, antitesi tra Bene e Male, tra amor sacro e amor profano, tra luce e tenebra.

 


VIDEO Lago dei Cigni