FOOD & WINE

L’Associazione Italiana Sommelier presenta la Guida Vitae 2018

L’Associazione Italiana Sommelier presenta la Guida Vitae 2018

Milano Platinum AIS Milano

In collaborazione con AIS Milano.


L’Associazione Italiana Sommelier ha presentato l’edizione 2018 della sua Guida Vini Vitae. Oltre cinquant’anni di attività nella promozione del vino in Italia sono la fondamentale esperienza che sta alla base di questa pubblicazione.

È stato un lavoro difficile quello dei quasi mille degustatori dell’Associazione che hanno assaggiato, rigorosamente alla cieca, gli oltre trentamila vini presentati dai produttori per selezionarne circa quindicimila che hanno poi trovato posto in questo importante volume dal peso di circa due chili.

Le cantine inserite in guida e che rappresentano il meglio dell’Italia vitivinicola sono oltre duemila suddivise nelle ventidue regioni secondo la ripartizione propria dell’Associazione: l’Emilia infatti è separata dalla Romagna così come il Trentino dall’Alto Adige.

Sono quasi 600 i vini che hanno raggiunto l’eccellenza qualitativa conquistando l’abito traguardo delle 4 viti, massimo riconoscimento della Guida Vitae. I vini piemontesi sono alla testa di questa classifica conquistando ben 124 eccellenze, seguono i toscani con 94 e i veneti e i friulani a pari merito con 42; 35 sono i vini della Lombardia che hanno ottenuto 4 viti.

A ventidue cantine, una per regione, è stato assegnato il premio “Tastevin” che AIS conferisce ogni anno alle realtà che hanno raggiunto un altissimo livello qualitativo nella loro produzione e che meglio hanno rappresentato il territorio di appartenenza.

A centodue vini è stato attribuito il simbolo della Freccia di Cupido per la loro capacità di emozionare all’assaggio mentre centosessantaquattro hanno conquistato il Salvadanaio ovvero si sono distinti nel rapporto qualità-prezzo.

La grafica della guida Vitae 2018 è ispirata all’operosità che si esprime in un susseguirsi di immagini in bianco e nero che rappresentano il connubio tra mani, vite e vino; il rapporto intino e inscindibile tra l’uomo e la sua terra. Il gesto, il saper fare, diviene protagonista nelle pagine della Guida come filo conduttore. Lavoro, forza, conoscenza insieme ad amore, amicizia e convivialità sono i caratteri che scaturiscono dalle fotografie scelte per arricchire, anche di significato, la guida.

Tutti i vini a cui è stato assegnato il massimo riconoscimento sono stati protagonisti di un memorabile banco di assaggio tenutosi a Milano presso The Mall, nel cuore della città che si rinnova e che unisce, al tempo stesso, modernità e tradizione, spirito popolare e innovazione.

Oltre 200 sommelier provenienti da tutta Italia hanno presentato i vini descrivendone caratteristiche e peculiarità al numerosissimo pubblico, circa 3000 persone, che è intervenuto in questa che può essere definita una grande festa delle eccellenze italiane del vino.

di Paolo Valente


In collaborazione con AIS Milano.

Milano Platinum AIS Milano