EVENTI

L’arte di Alessandro Busci in mostra a Milano Malpensa

L’arte di Alessandro Busci in mostra a Milano Malpensa – Dal 6 aprile al 6 ottobre l’aeroporto di Milano Malpensa si trasforma in una galleria d’arte, per ospitare la mostra MILANO FLY ZONE, dedicata all’arte di Alessandro Busci.
La mostra, curata da Angelo Crespi, è organizzata in collaborazione con Imago Art Gallery di Lugano e SEA, che continua il suo storico rapporto con l’arte. 
L’esposizione, allestita presso La Porta di Milano, esporrà 40 opere realizzate su ferro e carta, tra le quali anche alcune di grandi dimensioni su acciaio cor-tene con una doppia installazione costituita da 24 carte, appositamente pensate per l’esposizione presso l’aeroporto milanese. L’esposizione prosegue inoltre presso la Vip Lounge, con una trentina di opere a smalto su carta.
Nato a Milano nel 1971, Alessandro Busci è tra gli artisti più interessanti del panorama figurativo nazionale. Vedutista, nel corso degli anni la sua cifra espressiva si è consolidata grazie anche alla sua indagine sul contesto urbano e metropolitano. In questa occasione, l’artista analizza gli aeroporti intesi come ambienti architettonici, che spesso sono erroneamente considerati “non-luoghi”, ma che in verità sono spazi reali che raccolgono le storie minime di milioni di viaggiatori e che conducono l’artista milanese e il fruitore delle sue opere a riflessioni mentali, visive ed emotive. L’attesa del volo non è solo quella del viaggiatore, ma è anche quella degli aerei, che Busci ritrae nel momento di riposo tra un atterraggio e un decollo, e che divengono così il simbolo del desiderio umano di libertà.

 


GALLERY MILANO FLY ZONE di Alessandro Busci