FOOD & WINE

La ricetta dello chef Fabio Gambirasi: gli spaghetti alle erbe

La ricetta dello chef Fabio Gambirasi: gli spaghetti alle erbe – La ricetta dello chef di questa settimana è un’esaltazione della Primavera e delle erbe, troppo spesso dimenticate nella cucina di casa. Un piatto per riscoprire i profumi delle erbe, perfetto anche per vegetariani e vegani.

Chi è Fabio Gambirasi: nasce nel 1982 a Seregno. 8 novembre 1982, nato a Seregno. Le sue prime esperienze sono in panetteria con papà, mamma e fratelli. Conseguito il diploma di maturità alberghiera, parte per la Svizzera, poi Roma con Enrico Delflingher, Bellaggio da Ettore Bocchia, Cannes, da Afio Ghezzi , chef e grande maestro di vita, importante per la formazione professionale che ogni persona dovrebbe fare , Antica Osteria del ponte chef Ezio Santin. Giunge a Milano al Ristorante Trussardi alla Scala con lo  chef Andrea Berton, per 5 anni, dove impara il rigore, la precisione , l’ordine e la disciplina. Decide poi di provare da solo andando a Manerba Del Garda, ristorante Capriccio, chef e patron Giuliana Germiniasi, ma l’aria così vispa e concreta di Milano lo richiama, ai giorni nostri, qui in Pisacco, nuovamente con Andrea Berton, e Giovanni Fiorin. Proprio di Pisacco vi ho parlato recentemente nel mio travel blog Con un Viaggio nella Testa.

Fabio Gambirasi

 

Ingredienti per 4 persone:

320g di spaghetti “martelli”

70g di prezzemolo

40g di basilico

5g di coriandolo fresco

15g di melissa

15 di menta in foglie

20g di finocchietto selvatico

10g di tarassaco

20g di crescione

50g di mandorle tostate

80g di olio extra vergine

6g di sale maldon

60g di parmigiano reggiano

80g di acqua frizzante

15g di aglio orsino ( in primavera)

 

Preparazione: 

Sfogliare tutte le erbe, eliminando con cura i gambi.

Frullare tutto insieme, aggiungendo qualche cubetto di ghiaccio( per mantenere freddo il tutto) fino ad ottenere una crema liscia e omogenea.

Preparare il bouquet di insalata da mettere sopra gli spaghetti con, insalata riccia, spinacini, crescione, tarassaco, soncino, menta, melissa, cerfoglio, coriandolo fresco, lollo, lattughino rosso. Cuocere gli spaghetti, scolarli in una bowl, aggiungere il pesto di erbe,le insalate sfogliate, amalgamare il tutto, aggiungendo un filo d’olio, impiattare, finire con il boquet di erbe e insalata leggermente condito.

www.pisacco.it 

ricetta dello chef
Gli spaghetti alle erbe di Pisacco.