CULTURA

LA BIBLIOTECA DEL CODICE ATLANTICO

LA BIBLIOTECA DEL CODICE ATLANTICO

MilanoPlatinum Milano Segreta

Nuovo appuntamento con la pagina Milano Segreta alla scoperta di Milano: oggi visitiamo un luogo dal fascino antico e profondo, la Biblioteca del Codice Atlantico.


La Biblioteca Ambrosiana, luogo di grande prestigio famoso in tutto il mondo, insieme all’annessa Pinacoteca Ambrosiana, è stata una delle prime biblioteche al mondo (nel 1906) ad essere aperte al pubblico; si trova al civico 2 di Piazza Pio XI ed è il più antico museo di Milano, costruito nel 1618 grazie alla donazione del Cardinale Federico Borromeo.
Molte le opere straordinarie qui custodite: tra i dipinti dei massimi maestri dell’arte pittorica spiccano Tiziano, Bramantino, Botticelli, Luini, Brueghel,  Procaccini, Tintoretto, Nuvolone, Canova, Crespi. Si ricordano capolavori come la “Canestra di Frutta” di Caravaggio, il cartone preparatorio della “Scuola di Atene” di Raffaello, Il Musico di Leonardo: in ben 24 sale sono custoditi oltre 300 capolavori dei massimi artisti italiani ed europei.
La Pinacoteca-Libreria Ambrosiana di Milano è oggi una delle gallerie d’arte più visitate al mondo proprio per la sua grande importanza storica e artistica delle opere contenute al suo interno, ed è diventata negli anni un punto di riferimento fondamentale per tutti coloro che, da ogni parte del mondo, si intendono e si appassionano alla pittura italiana.
Qui si conservano da secoli migliaia di manoscritti, tra cui uno dei più controversi manoscritti della storia dell’umanità: il celeberrimo Codice Atlantico di Leonardo da Vinci (Codex Atlanticus). Conteso da secoli in tutto il mondo, il Codice Atlantico è la più vasta raccolta mondiale di scritti e disegni del maestro Leonardo da Vinci ed è conservato qui alla Biblioteca Ambrosiana sin dal 1637. Schizzi, disegni preparatori per opere pittoriche, ricerche matematiche, astronomiche, fino a curiosi progetti come marchingegni di guerra, paracaduti e pompe idrauliche, appunti di chimica, botanica, studi sul volo degli uccelli, anatomia umana e animale, persino favole e ricette culinarie: tutti scritti provenienti dalle mani di Leonardo.

Una curiosità: all’interno della Pinacoteca, c’è anche una teca contenente una ciocca di capelli di Lucrezia Borgia, davanti alla quale trassero ispirazione grandi poeti come Lord Byron e Gabriele D’Annunzio.

A venerdi prossimo con un nuovo appuntamento qui su Milano Platinum.
Nel frattempo continuate a seguire la pagina Facebook di Milano Segreta, se di vostro gradimento.

 

Angelo Mazzone

INFORMAZIONI

  • Via Pio XI n. 2, fermata metro gialla Duomo, o metro rossa Cordusio.
  • Il biglietto costa 15 euro e, proprio per il grande valore delle opere custodite, è vietato fotografarle, usare flash, o introdurre animali, cibi o bevande.
  • Visite dal martedì alla domenica, con orario continuato dalle ore 10 alle 18.
    La chiusura della biglietteria e del bookshop avviene alle 17:30.

GALLERY LA BIBLIOTECA DEL CODICE ATLANTICO


In collaborazione con Milano Segreta

MilanoPlatinum Milano Segreta