EVENTI

Il Teatro dell’Elfo festeggia i trent’anni di MilanOltre Festival

Il Teatro dell’Elfo festeggia i trent’anni di MilanOltre Festival – Il Teatro dell’Elfo è pronto a festeggiare il trentesimo compleanno di MilanOltre, festival dedicato alla danza che è stato inaugurato venerdì 30 settembre 2016, e vedrà esibirsi compagnie e ballerini fino al 16 ottobre 2016.

I protagonisti sulle scene dell’Elfo e delle sue tre sale saranno alcuni degli artisti che in questi trent’anni hanno contribuito a comporre la storia del Festival, ormai consolidato, che per questa edizione ha in programma venti serate, per un totale di venticinque titoli/coreografie, di cui nove in prima nazionale.

L’edizione 2016 di MilanOltre prevede tre focus: due internazionali, dedicati rispettivamente a Rosas/Anne Teresa De Keersmaeker (nata in Belgio nel 1960, Leone d’oro della Biennale Danza 2015, nonchè una delle figure più rivoluzionarie della danza a livello mondiale), e alla Compagnia Marie Chouinard (definita da La Presse “un’organica comunione tra danzatori e spettatori. Un’apoteosi di leggerezza e di invenzione. Uno shock radicale”); il terzo focus invece sarà dedicato ad una delle formazioni più rappresentative della danza italiana, la Compagnia Zappalà Danza, che rappresenta una sapiente esperienza artistica, diffusa dal coreografo siciliano Robertò Zappalà nelle platee di tutto il mondo grazie alle sue oltre 40 produzioni di grande impatto visivo.

Ad arricchire il programma degli spettacoli saranno poi gli appuntamenti della sezione Incontri, traffici, contatti, incroci, punti di vista, che offriranno occasioni di formazione e approfondimento come masterclass e momenti di confronto, realizzati in collaborazione con le realtà culturali più diverse, quali DanceHaus e il Dipartimento di Beni Culturali e Ambientali dell’Università degli Studi di Milano.

“MilanOltre – come afferma il Direttore Artistico del Festival Rino de Pace – ha sfiorato col suo sguardo paralleli e meridiani del pianeta, costruendo una spettacolare geografia che ha permesso a noi di sintetizzare in pochi sguardi oriente e occidente, nord e sud del globo; digerire stili e tradizioni, identità e generi, linguaggi, costumi e generazioni del grande popolo di artisti del mondo.”

Un evento imperdibile dunque per gli appassionati di danza, ma anche per tutti coloro che siano affascinati dall’arte e dalla cultura contemporanea, e che abbiano il desiderio di sperimentare in prima persona la grande energia che attraversa MilanOltre Festival.

La programmazione completa e le informazioni sulle prenotazioni e le prevendite sono disponibili presso il  Teatro Elfo Puccini in corso Buenos Aires 33 o sul sito del Festival.


GALLERY – Il Teatro dell’Elfo festeggia i trent’anni di MilanOltre Festival