EVENTI

Il “Sogno d’autunno” in arrivo al Teatro Franco Parenti

Il “Sogno d’autunno” in arrivo al Teatro Franco Parenti – Testo del 1998 scritto dallo scrittore e drammaturgo norvegese Jon Fosse (classe 1959), “Sogno d’autunno” (“Draum om Hausten”) va in scena da oggi, e fino al 2 aprile, al Teatro Franco Parenti.
A mettere in scena l’opera di Fosse, per la regia di Valerio Binasco, saranno Giovanna Mezzogiorno e Michele Di Mauro, che daranno vita al resoconto del naufragio di un rapporto di coppia, simbolo della deriva morale dell’uomo e della solitudine protettiva della donna.
Ambientato in un cimitero, “Sogno d’autunno” è una parabola nella quale la vita e la morte, il passato e il presente, la felicità e l’infelicità convivono e si confondono, in una serie di frammenti di vita che parlano di vecchi nomi, case antiche e amori lontani. 
Lo stile potente di Fosse, unito al suo linguaggio al tempo stesso poetico e provocatorio, caratterizzano questo testo che analizza in profondità i rapporti umani, insinuandosi in quanto non viene detto e nei buchi neri della vita. 

 


LOCANDINA “Sogno d’autunno”

  • di Jon Fosse
  • con Giovanna Mezzogiorno, Michele Di Mauro, Milvia Marigliano, Nicola Pannelli, Teresa Saponangelo
  • regia Valerio Binasco
  • scene Carlo De Marino
  • costumi Sandra Cardini
  • luci Pasquale Mari
  • musiche Arturo Annecchino
  • assistente alla regia Maria Teresa Berardelli
  • nuova produzione Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale; realizzata con il sostegno di FENICE, società appartenente a Edison

 


TRAILER “Sogno d’autunno”