EVENTINews

Il piacere dell’onestà di Pirandello al Teatro Elfo Puccini

Il piacere dell’onestà di Pirandello al Teatro Elfo Puccini – Dal 3 al 5 dicembre al Teatro Elfo Puccini va in scena “Il piacere dell’onestà”, commedia i tre atti di Luigi Pirandello, ispirata alla novella “Tirocinio” del grande scrittore. Protagonista sul palco è il poliedrico attore Alessandro Averone, che da qualche anno affianca alla carriera di interprete anche quella di regista indagando in particolare i “classici”. Averone si cimenta per la seconda volta con un testo pirandelliano, optando per uno dei testi più grotteschi dell’autore, per attraversarlo magnificamente, come regista e come protagonista, mettendo in gioco una vasta gamma di modalità espressive.
La commedia è incentrata su Angelo Baldovino, uomo di poco conto e dalla moralità accomodante, che per denaro accetta di sposare Agata, l’amante incinta del marchese Fabio Colli, già sposato. Come in altre sue opere, anche qui Pirandello ricorre all’espediente del falso matrimonio per “smascherare” i personaggi e rivelare il loro vero volto al mondo.

 


LOCANDINA Il piacere dell’onestà

  • di Luigi Pirandello
  • regia Alessandro Averone
  • scene Alberto Favretto
  • costumi Marzia Paparini
  • musiche a cura di Mimosa Campironi
  • luci Luca Bronzo
  • con Alessandro Averone, Alessia Giangiuliani, Laura Mazzi, Marco Quaglia, Gabriele Sabatini, Mauro Santopietro
  • produzione Teatro Metastasio di Prato in collaborazione con Knuk Company