EVENTI

Il mondo che verrà: 50 fotografi internazionali in una mostra digitale di MUDEC Photo

Il mondo che verrà: 50 fotografi internazionali in una mostra digitale di MUDEC Photo – Da una collaborazione tra “IL”, il mensile del Sole 24 Ore, e MUDEC Photo nasce “Il mondo che verrà”, mostra fotografica nativa digitale che da venerdì 15 maggio sarà visitabile online sui canali social (Facebook e Instagram) del Museo.
Il progetto di visioni e previsioni “Il mondo che verrà” ha coinvolto 50 fotografi internazionali tra vincitori del World Press Photo, grandi interpreti della moda e artisti dello still life, chiedendo a ognuno di loro di dare una personale rappresentazione del “dopo”, un’immagine del futuro imminente visto con gli occhi e l’obiettivo della loro macchina fotografica, un personalissimo punto di vista che possa raccontare al pubblico attraverso uno scatto il pensiero di questi artisti sul futuro, insieme a un proprio autoritratto al lavoro.
Hanno risposto all’appello di “IL” e di MUDEC Photo fotografi come Giovanni Gastel, Rankin, Christopher Morris, Ron Haviv e anche un inedito Paolo Nespoli, ciascuno con il suo punto di vista, la sua personale rappresentazione.
Tutte le fotografie verranno esposte in una mostra digitale visitabile online cliccando su ilsole24ore.com/mostradigitaleil, e sarà disponibile al pubblico del web per tre mesi.