EVENTI

Il guardiano di Machu Picchu: Fernando Astete al MUDEC

Il guardiano di Machu Picchu: Fernando Astete al MUDEC – Per promuovere la conservazione e salvaguardia del sito di Machu Picchu in Perù, Patrimonio Mondiale, la Cattedra UNESCO dell’Università di Genova e il MUDEC-Museo delle Culture hanno organizzato per venerdì 22 marzo (ore 18.00) una imperdibile conferenza, che si terrà presso la sala Auditorium del MUDEC Ospite d’eccezione sarà Fernando Astete, direttore degli scavi archeologici del sito peruviano da oltre 30 anni, che presenterà la storia e il futuro di questo eccezionale monumento delle Ande amazzoniche.
L’antropologo Fernado Astete ha dedicato la sua vita alla salvaguardia, alla conservazione e alla ricerca del Santuario Storico di Machu Picchu. Ha esplorato e mappato i suoi oltre 37000 ettari, scoprendo strade, costruzioni e insediamenti insieme a diverse testimonianze archeologiche nella zona. Dal 1994, Astete è stato direttore del Parco sino ad ora, continuando il suo lavoro disinteressato insieme a un ampio gruppo interdisciplinare di scienziati, ricercatori e professionisti.
La stampa lo ha definito “il guardiano di Machu Picchu” per la costanza del suo impegno e per l’autorità che gli è stata riconosciuta tanto dal mondo scientifico quanto dalle comunità locali. Astete è autore di numerosi articoli sul significato, il processo di costruzione, le funzioni e l’archeoastronomia del monumento e dell’ambiente della regione. Tra le distinzioni ottenute da molte istituzioni peruviane e straniere nel 2018, Astete è stato premiato come “Americanista Distinto” nel 56° Congresso internazionale degli americanisti.  Recentemente una nuova specie di orchidea scoperta nel Santuario di Machu Picchu è stata nominata in suo onore.