EVENTI

Il grande Jazz invade l’Auditorium di Milano

Il grande Jazz invade l’Auditorium di Milano – Sabato 10 dicembre, alle ore 20.30, l’Auditorium di Milano Fondazione Cariplo, in largo Mahler, ospita un eccezionale concerto dedicato al Jazz degli anni ’40. A portare sul palco l’atmosfera dell’epoca sarà la Big Band Jazz di Paolo Tomelleri. A dirigere l’orchestra – formata da 20 musicisti di fama internazionale, tra cui Tony Arco, Emilio Soana, Daniele Moretto, Fabrizio Bernasconi e la cantante Celeste Castelnuovo – sarà lo stesso Paolo Tomelleri, musicista polistrumentista vicentino e milanese d’adozione, da oltre quarant’anni tra i protagonisti della scena musicale nazionale e internazionale.
La musica Jazz degli anni ’40 è stata fortemente influenzata dalla Seconda Guerra Mondiale, tanto che i musicisti furono definiti, dalla rivista americana “Down Beat” , come “soldati della musica”. Furono molti i musicisti che sentirono l’esigenza di impegnarsi anch’essi nel conflitto, chi arruolandosi volontariamente e chi portando all’estero la propria musica, con l’obiettivo di diffondere i valori americani nel mondo, fortemente avversati dai regimi totalitari, come fece la leggendaria orchestra di Glenn Miller.
La serata ha in programma anche momenti di approfondimento sui diversi aspetti della musica e del periodo proposto, con aneddoti e storie raccontate da Paolo Tomelleri. Al termine del concerto la Big Band Jazz saluterà il pubblico dell’Auditorium con una carrellata di originali versioni jazz di celebri brani natalizi.