EVENTI

Il cuore di Giampy porta il Natale ai bambini del Buzzi

Il cuore di Giampy porta il Natale ai bambini del Buzzi – Il Natale del Cuore di Giampy (la Onlus che da due anni sostiene la ricerca delle malattie cardiache prenatali e supporta le famiglie durante le malattie e il lutto perinatale) comincia con una straordinaria raccolta di doni che sono stati poi consegnati ai piccoli degenti del Buzzi.

Venerdì 11 dicembre tanti tra amici, soci, vip e giornalisti si sono dati appuntamento da Farage Cioccolato, cioccolateria in via Brera, 5 a Milano. Un dolcissimo aperitivo a base di cioccolato e champagne Cheurlin-Dangin insieme a tanti personaggi dello spettacolo tra cui Ana Laura Ribas, Cristina de Pin, Margherita Zanatta e Raffaello Tonon, e ancora Pierre Prandini, lo scrittore Marco Rettani, lo stylist Matteo Osso e tanti altri amici che non solo sostengono l’associazione ma che si sono prestati per raccogliere i molti doni che in questa occasione ogni partecipante ha portato per i piccoli dell’ ospedale.

Nata solo due anni fa, la Onlus ha raccolto 46mila euro che sono stati devoluti sia al Buzzi che ai progetti dei cardiologi di San Donato Milanese con la loro associazione Bambini Cardiopatici nel Mondo.

In un clima di calore e festa, Il Cuore di Giampy ha presentato i progetti del 2016Verrà aperto un servizio di supporto psicologico, con personale qualificato e costantemente formato per sostenere le famiglie in difficoltà, rivolto specialmente ai reparti di cardiologia delle strutture milanesi che ne fanno richiesta ( primo di tutti proprio l’ospedale Buzzi) . La formazione partirà a gennaio e coinvolgerà 4 persone che si alterneranno agli sportelli.

Da subito è disponibile la Giampy mobile, unauto a disposizione del personale che potrà fare assistenza domiciliare alle famiglie.

Continuano gli acquisti di macchinari di prima necessità per lospedale Buzzi, come Holter e altri dispositivi di diagnosi fondamentali, e il supporto delle spedizioni dello staff di Bambini Cardiopatici nel Mondo, finalizzate a operare i piccoli cardiopatici della zona sud sahariana. Inoltre l’associazione continuerà a farsi promotrice dell’evento Infant Charity Award, che il prossimo anno sarà alla sua terza edizione. Un’occasione unica per le associazioni presenti per farsi conoscere ed entrare in contatto con nuove realtà.

Al cocktail esclusivo un nuovo importante partner è stato presentato: STAR WISH YOU . Si tratta di una piattaforma web dove gli utenti possono commissionare auguri personalizzati per i propri cari da parte dei loro personaggi preferiti ha spiegato Diego Russello, delegato SWY. Grazie alla disponibilità delle Star che partecipano a questo progetto, parte dei ricavati delle prestazioni offerte, attraverso la piattaforma STARWISHYOU, verrà devoluto in beneficenza. Tra le associazioni a cui verranno destinate le donazioni c’è anche Il cuore di Giampy!

Donazioni importanti quindi da parte anche dello star system, che aiuterà non solo le attività correnti ma che getterà le fondamenta per un importantissimo progetto che prevede la ristrutturazione di una parte di un noto nosocomio milanese, con la volontà di creare nellarco di cinque anni un nuovo centro allavanguardia di Cardiologia infantile.

Per ora il progetto sta nascendo sulla carta” ha spiegato la presidentessa della Onlus, Susanna Rossi ma appena avremo tutti i permessi, sarà un onore mostrarlo a tutti i nostri collaboratori e sostenitori“.

Il Cuore di Giampy Onlus opera per la ricerca, per i bambini e per le famiglie, grazie al supporto delle persone che decidono di sposarne la causa con contributi volontari.


GALLERY Il cuore di Giampy porta il Natale ai bambini del Buzzi