EVENTI

Identità Golose, a Milano le eccellenze del cibo

Identità Golose, a Milano le eccellenze del cibo – Siamo a un passo dall’Expo e già il suo tema dominante risuona in una Milano in piena frenesia, inebriata da mille sapori e colori, attraverso una tre giorni votata alle eccellenze enogastronomiche. Da domani, domenica 8 febbraio, fino a martedì 10 febbraio tiene banco la kermesse di Identità Golose, giunta ormai all’undicesima edizione ma mai paga di offrire spunti di creatività e innovazione, spaziando tra le riflessioni di una lunga tradizione, gli impulsi di un incalzante presente e il fervore di un futuro in continuo divenire.

Un sontuoso antipasto prima della pantagruelica abbuffata Expo 2015, all’insegna di “Una sana intelligenza” che va a completare il tema di “Golosa intelligenza” già sviluppato nel 2014 e che ci attende nello spazio Milano Congressi, in via Gattamelata – Gate 14, attraverso molteplici sale e sezioni (Identità Estreme, Identità Piccanti, Identità di Montagna, Identità Naturali, Identità di Sala, Identità Pane e Pizza, Identità di Pasta), un centinaio di chef stellati di 6 differenti nazioni e almeno 150 appuntamenti golosi.

Un menù per tutti i palati: dalle pietanze vegetariane alle prelibatezze di alta quota, dalle ricette esotiche e speziate alle più nostrane a base di prodotti lievitati e da forno, per cedere immancabilmente alle lusinghe del dolce di alta ristorazione.

Tra i piatti simbolo spicca la “Triglia alla livornese” di Massimo Bottura, il “Tortino di cioccolato con bietole, yogurt e agrumi” di Stefano Baiocco, le “Fettuccine di palmito pupunha alla carbonara” di Alex Atala, il “Bonito parterre” o la “Pietra lunare” di Juan Marì ed Elena Arzak.


Gallery Identità Golose, a Milano le eccellenze del cibo

Grafica

La regione ospite e protagonista di questa edizione, orgogliosa di proporre le eccellenze del suo territorio, così ricco sotto il profilo agro-alimentare, e i suoi più talentuosi maestri dell’arte culinaria.

Cucina e arte rappresentano da sempre un felice connubio e quest’anno, tra le novità, va in scena una pièce teatrale (Il cliente non è servito) a cura dell’associazione Noi di Sala e ALMA, Scuola Internazionale di cucina italiana, per valorizzare con ironia il valore aggiunto della professionalità, vera carta vincente per l’alta cucina tricolore.

Identità Golose – Una Sana Intelligenza
MiCo -Milano Congressi via Gattamelata, 5

8 ‐10 febbraio 2015

www.identitagolose.it