MUSICA

Franco D’Andrea, premio Top Jazz, tre nuovi album e un tour

Franco D’Andrea, premio Top Jazz, tre nuovi album e un tour

MilanoPlatinum Pianosolo

In collaborazione con il portale Pianosolo.


Franco D’Andrea, premio Top Jazz, tre nuovi album e un tour

Se c’è un artista che nel corso della sua lunga carriera non ha mai chiuso le porte al cambiamento e non ha mai dismesso quella curiosità naturale che attiene all’arte, quello è Franco D’Andrea. Il pianista e compositore, classe 1941, vanta un lungo e poliedrico percorso musicale che si è contraddistinto nel tempo per l’elemento sorpresa che ha generato in quanti hanno avuto la perspicacia di seguirlo.

Innamorato del jazz, si avvicina alla musica con due strumenti a fiato come la tromba e il sax, per passare poi al pianoforte che diventa ben presto per lui voce fondamentale. La sua carriera è costellata di incontri importanti con personaggi di primo piano della scena jazz internazionale. Inizia a lavorare in Rai all’inizio degli anni Sessanta, collabora con Gato Barbieri, fonda il Modern Art Trio con Franco Tonani e Bruno Tommaso, negli anni Settanta suona nel gruppo Perigeo, di area jazz rock, crea nel tempo formazioni audaci e inedite. Sempre impegnato nella ricerca di un personale linguaggio che affonda le radici nella matrice jazzistica ma che si evolve verso un’espressività nuova, Franco D’Andrea ha forgiato elementi musicali innovativi caratterizzati al contempo da essenzialità ed efficacia, dimostrando una rara capacità di sintesi e un gusto che sposa perfettamente la sensibilità del contemporaneo. I suoi piano solo sono la massima espressione di questa incessante attività di ricerca nella cui economia tradizione e sperimentazione coesistono con estrema coerenza.

L’arte di Franco d’Andrea è stata premiata e riconosciuta nel tempo in numerosi contesti. In questo 2016 giunge al pianista un’ulteriore conferma con l’assegnazione del titolo di “Musicista italiano dell’anno” al Top Jazz 2015. Non è la prima volta che D’Andrea riceve questo riconoscimento tradizionalmente assegnato dalla rivista Musica Jazz e determinato dal giudizio della critica musicale di settore. Franco D’Andrea ha infatti già 18 premi Top Jazz, di cui ben 10 come “Musicista dell’anno”.

Il premio sarà consegnato lunedì 8 febbraio al Teatro Leonardo di Milano in occasione della serata di premiazione della rivista Musica Jazz.

Per quest’anno l’artista ha già annunciato l’uscita di tre album con la Parco della Musica Records: Electric Tree, Piano Trio in primavera e Traditions Today in autunno.

Electric Tree nasce dalla collaborazione con DJ Rocca e Andrea Ayassot, mentre gli altri due album sono frutto dell’esperienza di Franco D’Andrea come “artista residente” nel 2015 all’Auditorium Parco della Musica di Roma. In concomitanza con queste produzioni il pianista sarà in tour in Europa.
Le prime date sono:

  • 08/02 Milano, Top Jazz Teatro Leonardo
  • 04/03 Terrassa (Spagna), Traditions Today special guest Han Bennink
  • 05/03 Sesto Fiorentino (FI), Traditions Today
  • 17/03 Bergamo, Traditions Today special guest Han Bennink
  • 26/03 Amsterdam, Traditions Today special guest Han Bennink
  • 29/04 Ascoli Piceno, Traditions Today
  • 24/06 Roma, Franco D’Andrea Piano Trio
  • 06/07 Suoni delle Dolomiti, Traditions Today special guest Han Bennink
  • 15/07 Merano, Franco D’Andrea sextet + Electric Tree
  • 06/08 Svezia, Traditions Today special guest Pino Ninfa


In collaborazione con Pianosolo

MilanoPlatinum Pianosolo