LIFESTYLE

Foreverinthegame, nuove tecniche di golf a Bogliaco

Foreverinthegame, nuove tecniche di golf a Bogliaco – Nella splendida cornice del Lago di Garda, a soli 90 minuti da Milano, si trova il meraviglioso Golf Bogliaco, fondato nel 1912, terzo campo da golf più antico d’Italia, situato su un altopiano da cui si può ammirare il lago, e circondato da limoni e olivi e vegetazione mediterranea; grazie al clima particolare, il campo è accessibile tutto l’anno.

Con i suoi 100 anni di storia, Golf Bogliaco vanta un percorso di 18 buche PAR70 con driving range e golf academy moderna, club house con ristorante e area lounge, grandi apartments e un lodge con 10 bellissime camere.

Il ristorante e tutta la struttura, rinnovati di recente, sono ottimamente gestiti  dalla struttura alberghiera Terme di Sirmione.

A Golf Bogliaco abbiamo incontrato Lars Tobias Küpper, tedesco, nato nel 1984 e ormai da oltre 12 anni innamorato dell’Italia. Lavora come un Fully Qualified PGA Golf Professional (Coach/maestro e giocatore professionista) che ha inventato un metodo da lui definito “golf olistico” che ha brevettato con il marchio ForeverInTheGame.

Ciao Lars, qual è stato il tuo primo approccio con il golf?

Si può dire che lo conosco dalla nascita, dato che mio padre ha iniziato a giocare nel 1975, diventando poi socio nel Dortmunder Golfclub.

Dopo aver trascorso tante ore sul campo di golf, all’età di 15 anni sono stato selezionato grazie alla mia performance insieme all’ex numero 1 del mondo Martin Kaymer e pochi altri allievi dal coach Richard Volding dell’American PGA. Allo stesso tempo, ero un forte nuotatore e ho partecipato diverse volte a campionati tedeschi.

Da allora, ho continuato a giocare con passione e ho sviluppato dal 2005 il training concept olistico LTK (Logik-Technik-Kunst, Logica-Tecnica-Arte).

Quali sono le caratteristiche principali del training LTK?

Questo metodo aiuta a imparare questo sport meraviglioso grazie a un approccio globale che parte dalla mente (capacità di logica, di meditazione e di astrazione), e arriva alla tecnica (allenamenti per tutto il corpo e cura del benessere a 360°) e all’arte (capacità di lasciarsi andare per uno swing naturale ed efficace godendosi la bellezza di questo sport).

Ci hai accennato ad altre tre iniziative che sono nate a latere della tua attività di Professionista PGA. Di che si tratta?

Ho creato un canale YouTube in cui do consigli tecnici, faccio formazione e faccio vivere la bellezza del golf anche in remoto.

Inoltre, ho brevettato alcuni nuovi accessori, come il Golf Swing Trainer Feel It Stick per rinforzare la muscolatura golfistica e un’efficace circonferenza nel movimento, lo Swing Putter per migliorare la ripetitività e qualità dell’impatto tra la mazza e la palla e l’Highspeed Stick per creare maggiori distanze e una migliore precisione.

Quale ritieni sia la dote principale di un buon giocatore di golf?

Entrare in connessione con se stessi, la natura e anche gli altri.

Direi che l’allenamento costante che si deve perseguire è quello di restare in armonia con il proprio corpo e la propria mente.


Per ulteriori informazioni: golfbogliaco.com, foreverinthegame.com