EVENTI

Fine anno con gli Angels in Harlem Gospel Choir al Blue Note

Fine anno con gli Angels in Harlem Gospel Choir al Blue Note – Dal 26 al 31 dicembre, il Blue Note di Milano festeggia la fine del 2017 e l’arrivo del nuovo anno con l’Harlem Gospel Choir, uno dei più importanti cori gospel al mondo.
Fondato nel 1986, il coro nasce da un’idea di Allen Bailey, che ebbe l’ispirazione mentre assisteva a una celebrazione in onore di Martin Luther King Jr. a Harlem. 
Il coro è formato da alcuni tra i migliori cantanti e musicisti provenienti delle numerose Black Church presenti a Harlem. I componenti dell’Harlem Gospel Choir si sono dedicati a creare una maggiore comprensione della cultura afro-americana e della musica ispirata così come si suona nella Black Church. Il tema di ogni performance è unire le persone e le nazioni e restituire loro qualcosa. Gli U2 li hanno ribattezzati Angels in Harlem in apprezzamento per la loro magnifica interpretazione di “I Still Haven’t Found What I’m Looking For”, che hanno inciso insieme alla band irlandese nel 1988 e che è stata immortalata del film-documentario “Rattle and Hum”, diretto da Phil Joanou, e nell’omonimo album live. Da allora gli Angels of Harlem Gospel Choir hanno fatto tour nazionali e internazionali, meritando la fama di essere gli “Angelic Ambassadors of Harlem”.

Inoltre, il 31 dicembre, come da tradizione, il Blue Note organizza il grande Cenone di Capodanno, all’insegna della buona musica, di un raffinato menù e del divertimento. La serata inizierà alle 20.30 con il cenone (con arrivo degli ospiti dalle 19.30 alle 20.15), per proseguire con la musica di Angels in Harlem Gospel Choir.

 


VIDEO