FOOD & WINENews

Dhole Milano, il tocco gourmet nella cucina fusion

Dhole Milano, il tocco gourmet nella cucina fusionSi chiama Dhole Milano ed è uno degli indirizzi più amati del momento. Elegante, ma anche informale. Sofisticato, ma anche contemporaneo.

Di recente apertura in Porta Romana, Dhole Milano nasce dall’esperienza dei fondatori di Eppol, tra i locali più amati di Milano nel quartiere di Porta Venezia.

È qui, in via Tiraboschi, che Andrea Chiozzi, Sara Monza e Maximiliano Ruiz hanno dato vita a un ristorante glamour che accoglie la clientela dalla collazione al dopocena, in un ambiente che sembra crocevia di luoghi lontani, eppure così intimamente milanese.

La cucina di Dhole Milano è una cucina asiatica fusion che vuole sorprendere e conquistare, come in un viaggio tra Vietnam e Thailandia, Laos e Russia, sostituendo ai confini le suggestioni, alle etichette le scoperte. A menu piatti come il tonno tataki con mousse al wasabi e daikon teriyaki, oppure conchiglioni con seppie allo zenzero e mela Granny Smith crema di wakame e broccolo. Anche i dolci sorprendono e conquistano, a cominciare dalla panna cotta al cocco, mango e Pisco.

Si entra in un ambiente a metà tra un intimo salotto di casa e un angolo di foresta, tra mobiletti vintage e il giardino verticale. Ci si ferma per la colazione, che nel week end si trasforma in un brunch da comporre, a pranzo, a cena o per un drink della buonanotte.

La drink list, creata da Maximiliano Ruiz con la collaborazione di Milo Occhipinti, propone 12 cocktail, ognuno dei quali dedicati ad un paese dell’Asia.

L’emozione del viaggio, da Dhole Milano, si racconta attraverso i sapori.

 

Dhole Milano

Via Gerolamo Tiraboschi, 2 – Milano 

Tel. 345 3503133