LIFESTYLENews

Come costruire una digital strategy efficace nel settore moda

Quello della moda è uno dei settori più attenti a tutti i cambiamenti che interessano il mondo del marketing digitale. Una tendenza che oggi coinvolge i principali brand del comparto fashion, sempre più aperti alle nuove tecnologie e ai vantaggi derivanti da una perfetta digital strategy.

L’importanza della digital strategy nel settore moda

 

Fino a qualche tempo fa i brand del settore moda erano considerati quasi irraggiungibili: simbolo di fascino ed eleganza, hanno costruito la loro fama su quell’aura di mistero che ne ha incentivato il lato emozionale. Questo approccio è stato messo in discussione dall’avvento del web, che con la sua diffusione è diventato determinante nella promozione del brand.

È così che l’industria della moda, forte di una natura dinamica, resiliente ai cambiamenti e che fa dell’innovazione la sua cifra stilistica, ha dato il via a una vera e propria evoluzione nel rapporto con i consumatori: i fashion brand si sono aperti a una platea sensibilmente più ampia, creando un tipo di comunicazione in grado di incarnare il sentiment del pubblico.

In questo cambio di paradigma che ha riscritto le regole della pubblicità, per molte realtà è stato necessario riuscire a captare le tendenze delle nuove generazioni senza tradire quel patto consolidato con il pubblico storico: un approccio reso possibile solo da un’elevata consapevolezza del loro valore, oltre alla possibilità di affidarsi ad agenzie specializzate in comunicazione e digital strategy.

Digital strategy: l’importanza dell’approccio professionale

 

La digital strategy parte da un percorso che non può essere improvvisato, per questo è fondamentale affidarsi a una realtà con esperienza nella crescita e nel consolidamento della brand awareness.

Tra queste, in Italia si distingue The Meraviglia, agenzia di comunicazione moda a Milano che è nata dall’idea, quella della sua fondatrice Arianna Pietrostefani, di dare forma a una boutique agency di native content che unisse la creatività e l’estetica delle immagini al rigore dell’editoria.

Secondo The Meraviglia, la costruzione di una digital strategy vincente nasce infatti dalla capacità di cogliere l’essenza del brand attraverso un racconto dal valore più autentico. Alla base di questa visione, l’adozione di una narrazione creativa e stimolante, che mira a raccontare il marchio sui principali canali digitali, tracciandone le qualità, l’identità e quei particolari tratti distintivi che gli consentono di emergere dal contesto.

Il merito va a un approccio sartoriale, capace di sostenere un’evoluzione digitale, che tenga conto dei trend, del mercato, delle community online e, non ultimo, dai dati derivanti dai social insight.

Come formulare una digital strategy vincente

 

Un altro aspetto molto importante, per la definizione di una perfetta digital strategy, è la costruzione di un’immagine solida del marchio sul mercato di riferimento. In questa fase, le maison devono maturare una elevata consapevolezza del loro valore e dei messaggi che intendano trasmettere al pubblico, in modo che ogni singolo aspetto della strategia – dai colori alle immagini, fino alla grafica – risulti coerente con l’identità del brand.

Rivolgersi a un’agenzia qualificata è il solo modo per far sì che questa fase possa essere gestita con competenza, tenendo conto di tutti quegli aspetti che indirizzano la brand strategy verso un percorso vincente: target di riferimento, obiettivi intermeditraguardi futuri.

Inoltre, in una perfetta digital strategy è bene che il brand crei contenuti ad hoc per il target di riferimento, un aspetto in cui ad avere un ruolo cruciale è la definizione del giusto tone of voice, che deve essere necessariamente demandato a un esperto nel campo della comunicazione.

Tuttavia, per interagire con il proprio pubblico in modo accattivante, oltre a esternalizzare i compiti, è importante riuscire ad avviare anche una collaborazione stabile con una realtà esperta nelle comunicazione digitale d’impresa: instaurare un legame duraturo con un’agenzia qualificata permette di beneficiare di un rapporto più solido e più familiare, che aiuta a creare un’impronta mediatica più incisiva e ad esprimere appieno il potenziale del brand.