DESIGNLIFESTYLE

Città del futuro: arrivano i primi esempi anche a Milano

Il progressivo spopolamento delle zone rurali in favore delle aree urbane ha innescato in tutto il mondo l’esigenza di ripensare l’attuale concetto di città.

L’obiettivo è trasformare lo spazio esistente per favorire l’adozione di un modello residenziale più vivibile, in perfetta sinergia con l’ambiente, ma al completo servizio delle persone.

Prende forma così l’idea di città del futuro, un ambiente che promuove la sostenibilità, il progresso e l’inclusività, per contribuire al benessere delle persone attraverso una nuova forma di abitare di qualità.

I nuovi modelli dell’abitare arrivano a Milano con UpTown

La nuova idea di città nasce da innovative politiche nello sviluppo urbanistico e nella pianificazione dei servizi: un concetto che prende le distanze dalle vecchie logiche di edificazione basate sull’omologazione, per dare vita ad aree urbane in cui le comunità convivono alla luce di servizi, aree verdi e residenze perfettamente integrate nel contesto.

Si tratta di un cambio di rotta finalizzato ad apportare diversi vantaggi ambientali, economici e sociali, attraverso l’attenzione verso alcuni aspetti fondamentali, come la tutela della qualità dell’aria, la mitigazione dei cambiamenti climatici, la vicinanza ad aree pubbliche o culturali e il rispetto dell’equità sociale

Per sviluppare il futuro della vita urbana, è necessario quindi puntare sul presente, intervenendo su tutte quelle inefficienze nei trasporti, nell’energia, nella vivibilità, che non permettono un’adeguata valorizzazione del territorio.

Questo principio di rinnovamento, che ha ormai preso piede in tutto il mondo ispirando la nascita di quartieri all’avanguardia, è già da tempo una realtà anche a Milano. A incarnare questo modello così ambizioso nella città meneghina è infatti l’innovativo progetto di UpTown, il distretto smart progettato guardando a una nuova cultura dell’abitare, che coniuga vita privata, professionale e sociale per protendere verso un’innovativa forma di benessere.

La città del futuro attraverso i servizi su misura dell’individuo

UpTown è un progetto che nasce da una volontà di affrontare le sfide globali attraverso un’attenzione alla vivibilità locale: un principio che pone al centro le esigenze del cittadino, per dare vita a un quartiere innovativo, al servizio delle comunità presenti e future. Parte integrante di questo progetto è lo spazio abitativo, concepito non più soltanto come un’area isolata da tutto il resto, ma un luogo perfettamente integrato nel contesto e proiettato verso l’esterno.

Al di là dei confini domestici, c’è infatti un parco di oltre 30.000 mq, una superficie dedicata alla vita all’aria aperta, all’incontro, alla socialità, arricchita da aree gioco, zone riservate allo sport e costantemente interessata da una vasta tipologia di iniziative sociali e culturali.

Lo spazio domestico, concepito invece nell’ottica di un nuovo orizzonte del luxury living, si esplica attraverso quattro diverse aree residenziali (South UpTown, East UpTown, Feel UpTown e Inspire UpTown), tutte progettate da rinomati studi di architettura seguendo il fil rouge delle più eleganti residenze milanesi.

Inoltre, nel complesso residenziale Inspire, un progetto che prevede la realizzazione di cinque edifici con giardino pensile centrale, è possibile beneficiare anche di un innovativo servizio di interior design, che permette di avvalersi di una squadra di professionisti per una progettazione personalizzata degli interni e delle successive scelte di arredo.

Naturalmente, le residenze di UpTown sono integrate con i più innovativi sistemi della domotica, che permettono di avere un controllo completo della temperatura, degli accessi, della sicurezza e dei consumi.

Inoltre, le abitazioni presentano tutte la classe energetica A++ e risultano gas e carbon free, così come l’intero quartiere, che per questo ha ottenuto la certificazione di sostenibilità GBC Quartieri Gold, così da risultare un investimento ottimale anche nell’ottica della normativa europea Casa Green.

In più, in sintonia con quell’idea progettuale che pone l’ambiente abitativo al servizio dell’individuo, UpTown dà risalto anche alla quotidianità con una vasta gamma di servizi condominiali: dalla spa al club house, dall’area fitness alla piscina indoor con angolo idromassaggio, tutto nasce per dare accesso a una soluzione abitativa in cui trovare ristoro e benessere in una forma più esclusiva.

A ciò si affiancano lo spazio dining, la lounge hall, il parking e cycle washing e la concierge evoluta, oltre ad aree di co-working dedicate e un completo cablaggio con fibra ottica FTTH.