EVENTI

Cinzia Spanò e “La moglie” al Teatro Elfo Puccini

 

Cinzia Spanò e “La moglie” al Teatro Elfo Puccini – Dopo il successo della scorsa stagione, al Teatro Elfo Puccini torna, dal 6 al 18 febbraio, “La moglie”, monologo scritto e interpretato da Cinzia Spanò, una delle attrici più intelligenti e attive del panorama milanese, qui diretta da Rosario Tedesco
Protagonista è Laura, personaggio ispirato alla moglie del fisico Enrico Fermi. A Los Alamos, nel deserto del Nuovo Messico, mentre il premio Nobel lavora al Progetto Manhattan, la moglie, lontana da casa e dagli affetti, non può fare a meno di interrogarsi sul mistero che avvolge le ricerche del marito.
Il monologo prende vita attraverso frammenti biografici, in un alternarsi di allegria e dramma, con una straordinaria Cinzia Spanò a esprimere la forza di Laura Capon Fermi, oltre alla sua intelligenza e benevolenza, in un turbinio di sentimenti ed emozioni.

 


LOCANDINA “La moglie. Viaggio alla scoperta di un segreto”

  • di e con Cinzia Spanò
  • regia di Rosario Tedesco 
  • luci Giuliano Almerighi
  • produzione Teatro dell’Elfo in collaborazione con Associazione Culturale PIANOINBILICO