FOOD & WINE

Settimana gourmand con lo chef Edoardo Fumagalli a Palazzo Parigi Hotel & Grand Spa

Settimana gourmand con lo chef Edoardo Fumagalli a Palazzo Parigi Hotel & Grand Spa – Dal 12 al 17 marzo, il Ristorante Gastronomico di Palazzo Parigi Hotel & Grand Spa ospita un imperdibile evento, tra i più attesi della primavera milanese: una settimana gourmand, con protagonista il giovane chef Edoardo Fumagalli, giovane chef dal curriculum stellato, che presenta un menù all’altezza del prestigioso Palazzo.
Edoardo Fumagalli, pur ispirandosi ad un modello di cucina francese e vantando numerose esperienze all’estero (a New York con Daniel Boulud, a Parigi, Edimburgo…) che hanno contribuito ad accentuare il rigore e la disciplina del suo carattere, declina la sua impronta distintiva sulla cucina italiana classica a base di pochi ingredienti freschi e di qualità lavorati con rispetto, sapienza e professionalità.
La conoscenza degli ingredienti e la predisposizione alla scelta di quelli semplici, costituiscono il punto di partenza per la nascita (nascita e non creazione, che è un termine che Edoardo non ama) di piatti eccellenti. Solo la conoscenza profonda della materia prima permette la sua valorizzazione e il giusto accostamento tra ingredienti.
La sua personalissima cucina porta con sé la preziosa umiltà che ha accomunato i suoi maestri, Gualtiero Marchesi e Alain Solivérès del Taillevent di Parigi, e sorprende per la forte personalità che Edoardo sa imporre nonostante la giovane età. La stessa personalità che gli permetterà di rappresentare l’Italia alla finale internazionale del S. Pellegrino Young Chef 2018 che si terrà durante la “Milano Food Week” dall’11 al 13 maggio.
I menù – uno di carne e uno di pesce, oltre a un menù degustazione – che Edoardo Fumagalli proporrà al Ristorante Gastronomico di Palazzo Parigi Hotel & Grand Spa, considerato tra i migliori ristoranti di Milano, racchiuderà dunque tutte queste prerogative e non mancherà di sorprendere. Ecco allora proposte di carne e di pesce che richiedono grande maestria come gambero carabiniere, animelle glassate e insalatina aromatica, dove l’elemento d’acqua fa da contrappeso di gusto alla carne con una impegnativa gestione di delicatissimi equilibri che ritroviamo nel piccione arrosto, costine rosse, uva al lime e coscette al tartufo.
Palazzo Parigi Hotel & Grand Spa, fiore all’occhiello della più esclusiva hotellerie milanese, non è solo un punto di riferimento dell’eccellenza, in termini di ospitalità secondo i più alti standard internazionali, ma è caratterizzato soprattutto dalla scelta di ricercare e valorizzare il tratto più rappresentativo del Made in Italy. Ed è proprio questa nota dominante ad accomunare la prestigiosa location con uno dei più promettenti talenti del panorama della ristorazione gourmet.