LUGANO

PROSEGUE IL SUCCESSO DI MUNDUS

PROSEGUE IL SUCCESSO DI MUNDUS – Visto il grande successo di pubblico, è stato prolungata al 31 luglio “Mundus – Exclusive Art Exhibition”, l’evento che celebra su scala internazionale l’arte del maestro Daniele Bongiovanni. La mostra, progetto itinerante che in autunno, a grande richiesta, verrà riproposto anche in Italia, ha aperto i battenti il 17 maggio nel cuore di Lugano, nelle sedi della CD Arts. Con il patrocinio della Camera di Commercio Italiana per la Svizzera, l’esposizione, presenziata da molte personalità della cultura, e dal sindaco di Lugano Marco Borradori, fin dal giorno della sua apertura ha riscosso grande successo di critica e di pubblico, attirando l’attenzione di moltissimi esperti del settore, collezionisti, e fruitori d’arte.

Lanciato come un percorso in crescendo, progressivo, e volutamente antologico, “Mundus” ha dato modo al pubblico di ammirare quelle che fino a oggi sono i lavori più rappresentativi e importanti della carriera del pittore, oggi attivo tra Europa e Stati Uniti. La mostra permette di ammirare opere appartenenti a collezioni pubbliche e private, come “Il creatore (m’illumino d’immenso)”, “Croma Sophia”, “Studi sulla pura forma”, “Collezione Pelle Sporca” (ciclo dedicato al rapporto tra uomo e spazio naturale, già esposto alla 53. Biennale di Venezia), la collezione “Aesthetica/Natural”, il trittico “T.d.C (mundus)”, opera centrale di tutto il percorso, ed elaborati recenti, interamente realizzati nel suo studio in Svizzera.
Nel catalogo della mostra sono presenti documentazioni e opere, affiancate dai testi critici dello storico dell’arte Gregorio Rossi e del critico d’arte Alessandro Rizzo.

Daniele Bongiovanni è nato a Palermo nel 1986; ha completato i suoi studi presso l’Accademia di Belle Arti di Palermo. Nel corso della sua carriera ha esposto le sue opere a Parigi, Las Vegas, Australia, Milano, Dublino, Brescia, Chicago, Padova, Boston, Napoli, Liverpool, Treviso, Bari, Istanbul, Torino, Palermo, Irlanda, Singapore, Bologna, Udine, Brasile. Attivo a livello internazionale, ha esposto le sue opere anche alla 53° Biennale di Venezia, e in molte altre importanti manifestazioni, tra cui gli eventi collaterali della Biennale di Liverpool, le rassegne dell’Istanbul Contemporary Art Museum. Recentemente è stato invitato a esporre al Macro di Roma e al Fuorisalone – Milano Design Week, con uno Special Project dal titolo “La pittura di Daniele Bongiovanni incontra il Design, De Morpholog –Natural”. Le sue opere sono presenti in musei e fondazioni, in Italia e all’estero.