EVENTI

Il folk di Joshua Radin all’Associazione Serraglio

Il folk di Joshua Radin all’Associazione Serraglio – Il cantautore folk Joshua Radin sarà questa sera al Serraglio di Milano (in via Gualdo Priorato, 5) per un live imperdibile (inizio ore 21.30).
Joshua Radin, nato nell’Ohio nel 1974, si è avvicinato alla musica grazie al padre, che dopo avergli acquistato una chitarra lo ha spronato a suonare e a comporre musica. Giunge all’attenzione del grande pubblico grazie all’amico attore Zach Braff, che dopo aver ascoltato una demo del suo brano “Winter” chiede al creatore della serie tv “Scrubs” (della quale Braff è uno dei protagonisti) di inserirla in un episodio della serie (il brano fa parte della colonna sonora dell’episodio “Il mio disastro”, nella terza stagione della serie tv). Non si tratterà comunque di un episodio occasionale, poiché le canzoni di Radin saranno presenti in altre serie tv, come “Grey’s Anatomy”, “Bones”, “Dr. House” e “Brothers and Sisters”.
Nel 2004 Radin pubblica il suo primo EP “First Between 3rd And 4th”, al quale seguiranno altri album come “Simple Times”, “The Rock and the Tide”, “Underwater”, “Wax Wings” e “Onward And Sideways”. Agli inizi del 2017 Radin ha pubblicato il suo ultimo album, “The Fall”, a suo parere il lavoro più onesto che ha pubblicato in dodici anni di carriera.
Come dichiarato dallo stesso cantautore, il suo stile musicale è influenzato da artisti come Elliott Smith, Simon & Garfunkel e Nick Drake. Il suo folk è caratterizzato da un suono semplice e chiaro dove risalta la sua voce calda e la sua chitarra acustica.
Tra i temi più cari a Radin vi è l’amore e le sue complicazioni. Nonostante il chitarrista non abbia mai avuto l’obiettivo di diventare un live performer, il successo della sua prima canzone in assoluto, “Winter”, lo ha portato alla firma del suo primo contratto con una casa discografica e a tutto ciò che ne è conseguito: recensioni entusiastiche dalle maggiori testate musicali mondiali, da “Rolling Stone” al “The Guardian”, numerosi tour in tutto il mondo e l’ulteriore successo. 

I biglietti disponibili sul circuito Ticketone (sito e punti vendita).
L’ingresso al concerto è consentito solo ai possessori di tessera ACSI.