BEAUTYEVIDENZALIFESTYLE

Centro massaggi Milano, come scegliere quello giusto

Stai cercando un centro massaggio a Milano? Ecco quello che devi sapere

Le civiltà antiche orientali e occidentali elaborarono il concetto che la guarigione naturale e il massaggio fossero in grado di guarire le ferite, attenuare il dolore e prevenire e curare le malattie e che inoltre avessero il potere di ridurre lo stress e donare un profondo rilassamento a tutto il corpo. La terapia sotto forma di massaggio è nata come un sistema sacro di guarigione naturale.

Il massaggio, dopo un lungo periodo in cui era stato dimenticato e non più considerato, ha sperimentato la rinascita nei tempi moderni. Oggi, la massoterapia è una metodologia di guarigione olisticaintensamente rispettata e praticata in tutto il mondo.

Nell’Antica Grecia gli atleti e gli sportivi utilizzavano i massaggi per mantenere il loro corpo in condizioni perfette prima delle competizioni. I medici del tempo usufruivano di erbe e oli in combinazione con tecniche di massaggio per trattare molte condizioni mediche. Le donne greche avevano capito appieno i benefici di questi oli aromatici e li usavano come trattamenti di bellezza sulla loro pelle. Nel quinto secolo a.C. Ippocrate prescriveva di fare “attrito” per curare le lesioni fisiche e dava lezioni ai suoi colleghi medici sui benefici dello strofinamento per aiutare il corpo a guarire.

A Roma, durante il primo secolo a.C., un famoso medico della corte imperiale, iniziò ad usare la terapia di massaggio per trattare diversi tipi di lesioni, fratture e malattie fisiche. Seguendo i principi di Ippocrate, questo medico riteneva che l’esercizio fisico, la dieta sana, il riposo e il massaggio fossero parte integrante per ripristinare la salute e mantenere un corpo sano.

Mentre i più facoltosi ricevevano massaggi nelle loro case da medici massaggiatori, molti romani venivano curati in bagni pubblici dove apprendisti e medici offrivano massaggi terapeutici gratuiti, in questo caso gli individui facevano prima il bagno e poi ricevevano un trattamento completo per stimolare la circolazione e sciogliere le articolazioni. I massaggi venivano fatti di solito con oli per migliorare la salute della pelle.

All’inizio del 20 ° secolo, il numero di nuove tecniche di massaggio è cresciuto in modo esponenziale e le metodologie riscoperte sono state documentate e praticate. In maniera specifica è utile ricordare che il massaggio veniva usato per curare i pazienti della prima guerra mondiale che soffrivano di gravi lesioni ai nervi, o di stress post traumatico.

Tuttavia, il massaggio è rimasto fuori dall’uso comune come forma di trattamento terapeutico per molti anni. Era ritenuto come qualcosa di troppo costoso e quindi riservato ai ricchi. In ogni casonella seconda metà del 20 ° secolo, il crescente interesse per i metodi di guarigione naturale ha rivitalizzato il massaggio.

Sempre più Stati hanno iniziato a disciplinare la pratica e sono stati fissati gli standard riguardo licenze e istruzione. In questo modo il massaggio ha guadagnato un posto come tecnica legittima e rispettabile di medicina alternativa e complementare ed è stato riconosciuto come grande supporto per il benessere della società. I massaggiatori contemporanei praticano davvero molteplici tecniche provenienti da metodi antichi. Inoltre rimangono attaccati all’obiettivo prefissato secoli prima e ciò aiutare le persone a guarire, dare loro benessere fisico ed emotivo per avere una migliore qualità della vita.

Perché curarsi con la massoterapia e cosa sono il massaggio thai e la digitopressione?

Non solo la massoterapia è un modo valido per calmare i dolori muscolari e ottimizzare il flusso sanguigno, ma è anche un grande antistress naturale per tante persone.

Al giorno d’oggi esiste un’ampia gamma di tecniche di massaggio utilizzate dai terapeuti per aiutare le persone a superare condizioni di salute comuni come la fibromialgia, l’ansia e l’artrite.

Pratiche di massaggio come massaggi svedesi, massaggi con la digitopressione, massaggi thai ora vengono comunemente offerti in luoghi come centri benesseri, studi di yoga, alberghi e uffici di chiropratica.La tecnica del massaggio è descritta come “la manipolazione manuale della struttura muscolare e dei tessuti molli del corpo umano e cioè muscoli, tessuto connettivo, tendini e legamenti”.

Oggi studi scientifici dimostrano che la massoterapia migliora le funzioni del sistema linfatico, aiuta a regolare gli ormoni e può prevenire molte lesioni.Dato che le persone hanno diversi bisogni ed esigenze, sono stati fatti degli studi appositi per dare vita a tecniche di massaggio che soddisfino i bisogni e risolvano i problemi dei clienti.

Le tipologie di massaggio sono essenzialmente tre: il massaggio per il rilassamento volto agestire e ridurre lo stress, dare benessere generale al copro; il massaggio medico che viene praticato con l’ausilio di un chiropratico e viene utilizzato per risolvere i problemi alla colonna vertebrale, o quando ci sono lesioni di vario tipo; il massaggio sportivo che viene praticato per aumentare la resistenza e le prestazioni degli atleti.

Mentre per quanto riguarda le tecniche di massaggio, queste sono davvero molteplici, per analizzarle ne prenderemo due in esame nello specifico: il massaggio thai e la digitopressione. Massaggio thai: è un particolare tipo di massaggio di origine thailandese, è praticate in Asia da oltre 2500 anni ed è anche eseguito all’interno di cerimonie sacre.

Viene effettuato su tappetini rigidi sul pavimento e serve per stimolare i tessuti e gli organi in base a specifiche linee energetiche. Digitopressione: questa è un’antica arte di terapia orientale che utilizza le dita per premere su dei punti chiave della superficie della pelle. Questa pressione dovrebbe stimolare i canali energetici, aiutare a migliorare il flusso sanguigno e diminuire la tensione muscolare.

Dove trovare a Milano massaggiatori esperti?

Sotto un certo punto di vista potrebbe sembrare difficile trovare massaggiatori perfetti per le proprie esigenze, perché in un certo senso si tratta di cercare una figura professionale con cui instaurare un rapporto di fiducia e confidenza. Tuttavia in una città grande, moderna e piena di stimoli come Milano è sicuramente più facile entrare in contatto con massaggiatori professionisti e capaci.

Infatti non mancano centri specializzati nella tecnica del massaggio sia in centro città e sia nella provincia, inoltre sono moltissimi le strutture sportive e le palestre ed i centri massaggi a nel capoluogo lombardo che offrono servizi di massoterapia in tutte le diverse varianti e tipologie; e anche per quanto riguarda il fattore prezzi, è possibile trovare offerte di massaggi per qualsiasi budget.

In che modo ci si può qualificare massaggiatore professionista?

A parte la richiesta di attività massoterapiche c’è anche anche la domanda delle persone che vogliono specializzarsi e diventare massaggiatori professionisti nel settore. Sono davvero molte le scuole di alta formazione che si dedicano all’istruzione dei futuri massaggiatori.

In questo contesto va menzionata la scuola professionale di massaggio DIABASI (www.diabasi.it) che ha anche una sede a Milano presso l’Hotel Raffaello. Questa scuola offre un’ampia varietà di corsi, prezzi accessibili e grande professionalità, nonché la possibilità concreta di entrare nel mondo del lavoro grazie alle certificazioni che si possono conseguire in questa struttura.

centro massaggi milano